Il terreno è la base sulla quale si costruisce l’intera umanità, è l’unico concetto di spazio “umano e naturale” insieme. Senza di esso nulla sarebbe.

Ma la società moderna ha costituito un “secondo terreno” che sono gli spazi in cui i prodotti del primo sono disponibili per tutti. L’eccellenza di questi punti di distribuzione, di autentica vita, sono portatori anche di una estetica e di una etica “umana/naturale”.

Così il nostro punto vendita in via Brunenghi è una parte integrante la nostra anima solidale e cooperativa. I prodotti esposti emanano tutta l’umanità con la quale sono coltivati o elaborati, nel rispetto di tutte le norme naturali e legislative.

Questa naturalità è anche l’elemento di eccellenza che li fa apprezzare da chi li prova.

C’è poi la nota “lontana”. In mezzo ai nostri prodotti “nostrani” vi sono i prodotti “fratelli” che provengono dalla lontana Sicilia e che sono il “regalo” dei nostri amici della cooperativa di Gulfi. Un incontro di culture, un incontro di gusti, per esaltare l’incontro di solidarietà che stiamo portando avanti per quelle persone che non hanno nulla se non la loro dignità. E quest’ultimo è il nostro prodotto più pregiato, però non è in vendita.