Accoglienza Migranti


Unità abitative dedicate - Centro collettivo

Le unità abitative utilizzate sono idonee per l’utilizzo ad uso abitazione e realizzato nel rispetto della normativa urbanistico-edilizia vigente e rispondere ai requisiti in materia di sicurezza. Sono dotate di: impianto igienico-sanitario, dimensionato alla capacità abitativa; impianti elettrico e termico; allacciamenti ai pubblici servizi; arredi ed elettrodomestici, secondo standard di base, per l’allestimento delle stanze (letto, comodino, mobile contenitore per riporre gli indumenti, cucina, frigorifero, mobile pensile per stoviglie, tavolo, sedie in numero adeguato alle presenze degli ospiti.
Progetto senza titolo

Assistenza medica

Supportiamo con un servizio complementare di assistenza sanitaria alle prestazioni garantite dal Servizio Sanitario Nazionale mediante, al fine di adottare, in caso di necessità, le misure di profilassi, sorveglianza e soccorso sanitario e disporre il trasferimento del migrante presso le strutture ospedaliere sotto il coordinamento della centrale operativa ASL di competenza.
Progetto senza titolo (2)

Formazione e assistenza pratiche tribunali

I nostri operatori hanno una funzione di mediazione sociale e istituzionale, per il disbrigo delle varie pratiche legali legate alle autorizzazioni e accompagnamento all’ottenimento del permesso di soggiorno e la loro presenza o meno su un territorio è diventata condizione essenziale per la crescita di una cultura dell’accoglienza nei contesti locali, ma con un’influenza positiva anche sull’evoluzione a livello nazionale.
Progetto senza titolo (1)

Avvicinamento alla lingua italiana

Uno studente ben integrato, sia sul piano scolastico che su quello sociale ha più possibilità di realizzare le proprie potenzialità. Gli studenti migranti si trovano a dover affrontare tante difficoltà che possono influire negativamente sul loro apprendimento e sul loro sviluppo.
Progetto senza titolo (5)

Assistenza Psico-educativa ed Educatori

Fondamentale è stato il ruolo degli operatori dell’accoglienza nell’ottenere l’applicazione delle norme in favore di richiedenti e titolari di protezione internazionale, nel segnalare agli attori istituzionali competenti le esigenze relative a temi quali l’iscrizione al servizio sanitario nazionale, l’inserimento scolastico dei minori, la frequentazione di corsi di lingua e professionali, l’ingresso all’università, il godimento dei benefici di previdenza sociale, il ricongiungimento familiare, l’iscrizione anagrafica, l’accesso all’istituzione pubblica in genere.
Progetto senza titolo (3)

Contattaci


    Prova che sei umano selezionando l'icona corrispondente a Bandiera.